BERLINO (Germania), 9 luglio 2006 - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha salutato gli azzurri a poche ore dalla finale mondiale di Germania 2006. Il capo dello Stato arrivato al campo dove stamattina la nazionale di Lippi si allenata. Napolitano entrato sul terreno di gioco con tutta la squadra in tuta schierata attorno a lui; ha stretto la mano a tutti i giocatori, e poi ha ricevuto in dono dal capitano degli azzurri Fabio Cannavaro una maglia azzurra con 10 con dietro la scritta "Napolitano" e da Marcello Lippi un pallone simile a quello della finale con le firme di tutti i calciatori. "Siete stati straordinari, quello che conta ora vincere" ha detto il capo dello Stato ai giocatori.