Robert Walser

Archivo dell scrittore stato trasferito a Berna.

27 aprile 2009.- Tra rigide misure di sicurezza, l'archivio del poeta e scrittore svizzero di lingua tedesca Robert Walser (1878- 1956) e' stato trasferito oggi da Zurigo a Berna a bordo di due veicoli speciali della Securitas con relativa scorta.

La Fondazione dedicata all'autore di 'L'assistente' e 'La passeggiata' ha spostato infatti la propria sede da Zurigo a Berna, nel cui centro storico verra'a' aperto il Centro Robert Walser. La parte piu' preziosa del materiale verra' custodita in futuro presso l'Archivio svizzero di letteratura della Biblioteca Nazionale, dove potra' essere conservato in modo professionale.

La Fondazione ha lasciato quindi Zurigo alla volta del nuovo centro Robert Walser in Marktgasse 45 a Berna. Il materiale - tra cui figurano anche i noti 'microgrammi' - e' stato trasferito nelle prime ore dell'odierno mattino, nella massima segretezza, rileva un comunicato della Biblioteca Nazionale. Una parte del materiale sara' accessibile in futuro presso il nuovo Centro, che verra' allestito nel corso dei prossimi mesi e inaugurato con una cerimonia il 18 e 19 settembre. Il Centro ospitera' l'archivio dello scrittore, un'esposizione pubblica, nonche' la piu' vasta biblioteca specializzata a livello mondiale dedicata a Robert Walser e a Carl Seelig, comprendente tra l'altro anche una vasta collezione di prime edizioni e riviste. Si potranno consultare, tra l'altro, in forma digitale, tutti i manoscritti dei lasciti di Robert Walser e del suo critico Carl Seelig. Quest'ultimo curo' la pubblicazione di scritti di Walser in un periodo in cui il suo nome appariva dimenticato. In futuro gli originali saranno conservati e catalogati come prestito all'Archivio svizzero di letteratura, insieme al resto dei fondi piu' importanti della Fondazione Walser: il doppio lascito di Hugo Ball ed Emmy Ball-Hennings, una parte del materiale su Friedrich Glauser/Max Muller, i lasciti di Josef Halperin e Ossip Kalenter nonche' l'archivio della casa editrice Steinberg. Il trasferimento della Fondazione Walser sda Zurigo a Berna ha reso possibile l'adozione del 'modello bernese', una partnership tra diverse istituzioni pubbliche e private.

 

(Adnkronos)